Homepage Chi siamo Contribuire

















Italia: record mondiale di 624.330 "auto blu"

American Government Special Collections Reference Desk

Italia: record mondiale di 624.330 "auto blu"

Wikinotizie
August 6, 2009

giovedì 6 agosto 2009

L'Italia rinnova il suo record mondiale di auto blu: secondo i nuovi dati diffusi da Contribuenti.it nel nostro paese girano attualmente 624.330 unità, con una crescita del +2,7% negli ultimi sei mesi, quando la quota era ferma a 607.918 vetture a carico pubblico.

La classifica ci pone primi in vetta, distaccando gli Stati Uniti d'America, che hanno ridotto le loro 75.000 di dicembre a 72.000, la Francia con 63.000 (64.000 a fine 2008), il Regno Unito con 56.000 (+ 1.000 vetture), la Germania con 53.000 (+ 2.000 vetture), la Turchia con 52.000 (+ 1.000 vetture), la Spagna rimane stabile a 42.000, il Giappone con 31.000 (- 1.000), la Grecia stabile a 30.000 e il Portogallo con 22.000 (in calo di 1.000 auto da dicembre 2008).

L'analisi è stata fatta analizzando il parco auto esistente di proprietà, in leasing o in noleggio di Stato, regioni, province, comuni, municipalità, ASL, comunità montane, enti pubblici, enti pubblici non economici e società misto pubblico-private, società per azioni a totale partecipazione pubblica.

Vittorio Carlomagno, presidente di Contribuenti.it, ha detto: «In Italia gli amministratori pubblici hanno superato ogni limite», bisognerebbe pubblicare «il nome degli utilizzatori e tassarli come fringe-benefit per ridurre drasticamente il parco auto della pubblica amministrazione oltre ad avere «una norma che stabilisce il limite di cilindrata».

Il presidente segnala inoltre: «la legge del 1991 che limitava l'uso esclusivo delle auto blu ai soli ministri, sottosegretari e ad alcuni direttori generali: da allora si sono sempre proposte regolamentazioni e tagli, mai effettuati».

Il presidente di Codacons, Carlo Rienzi: «Siamo di fronte ad una vergogna nazionale. Bisognerebbe cambiare, nel nostro Paese, il modo di pensare dei politici, e di quanti lavorano nella Pubblica amministrazione. Se prendere i mezzi sarebbe impossibile per loro, che almeno salgano sui taxi: meno costosi di una macchina con autista, che passa ore ed ore ferma ad aspettare».

This article is licensed under the Creative Commons Attribution 2.5 license.



Connect with The Crittenden Automotive Library

The Crittenden Automotive Library at Google+ The Crittenden Automotive Library on Facebook The Crittenden Automotive Library on Instagram The Crittenden Automotive Library at The Internet Archive The Crittenden Automotive Library on Pinterest The Crittenden Automotive Library on Twitter The Crittenden Automotive Library on Tumblr  
 
 


The Crittenden Automotive Library

Home Page    About Us    Contribute




By accessing the The Crittenden Automotive Library/CarsAndRacingStuff.com, you signify your agreement with the terms and conditions on our Legal Information:  Disclaimers & Privacy Policy page.

To notify The Crittenden Automotive Library of errors, suggest topics, contribute information, make a comment on a page or to ask a question e-mail us.