Home Page About Us Contribute
LuckyBug LifeStyle
















Gran Premio della Cina: Rossi ritorna a vincere

American Government Special Collections Reference Desk

Motorcycles Topics:  Grand Prix of China

Gran Premio della Cina: Rossi ritorna a vincere

Wikinotizie
May 4, 2008

domenica 4 maggio 2008

È Valentino Rossi il vincitore del Gran Premio della Cina, quarta prova del campionato. In partenza il tracciato è ancora umido e in questa fase resta quasi tutto invariato, a parte il fatto che Rossi perde una posizione a favore di Casey Stoner. Jorge Lorenzo, benché avesse fratturata una caviglia, prova a stare dietro ai primi quattro: Colin Edwards, Stoner, Rossi e Daniel Pedrosa. Dopo tre giri, Pedrosa passa in testa, tentando di andare via, seguito da Rossi.

Al quinto giro, Rossi raggiunge e supera Pedrosa in staccata. I due piloti guadagnano molto vantaggio sugli altri, mentre Edwards compie un fuoripista, perdendo posizioni a favore di Stoner, Nicky Hayden, Lorenzo e Marco Melandri, quest'ultimo autore di una buona rimonta. A metà gara, i due piloti di testa cominciano a girare sotto il muro dei 2', passo insostenibile per tutti gli altri. Basti pensare che al 12° giro, Stoner era a 8" da loro. Nel frattempo gli inseguitori lottano per il quarto posto e Lorenzo la spunta.

La Yamaha sembra aver trovato la competitività, tanto che Rossi batte il record del tracciato. Pedrosa tiene duro, ma a tre giri dal termine decide di conservare il secondo posto. Rossi vince con 3''890''' di vantaggio su Pedrosa e 15''928''' su Stoner. Lorenzo ottiene uno straordinario quarto posto, davanti a un risorto Melandri. Loris Capirossi giunge nono, mentre Andrea Dovizioso, probabilmente a causa di problemi negli ultimi giri, conclude undicesimo.

In 250 è Mika Kallio su KTM il vincitore, davanti al compagno di squadra Hiroshi Aoyama. Sull'ultimo gradino del podio Mattia Pasini, che ha sfruttato il fuoripista all'ultima curva di Yuki Takahashi, probabilmente per un problema tecnico.

Kallio ottiene la testa della corsa intorno a metà gara, sorpassando Héctor Barberá e Marco Simoncelli e approfittando della caduta di Álvaro Bautista, che ha infine concluso dodicesimo. Simoncelli giunge quarto. Roberto Locatelli undicesimo, Fabrizio Lai quattordicesimo. Ora in classifica Kallio è in testa con 82 punti, contro i 61 di Pasini, secondo e i 49 di Barberá, terzo.

In 125 Andrea Iannone ottiene la sua prima vittoria. Il 18enne è partito quinto, ottenendo subito la seconda posizione e, in breve tempo, anche la testa, superando Bradley Smith. Completano il podio Mike Di Meglio e Gábor Talmácsi. Quarto Pol Espargaró, quinto Stefan Bradl. Simone Corsi, leader del mondiale, si ritira. Quest'ultimo mantiene comunque la leadership con 59 punti, seguito da Nicolás Terol e Joan Olivé a quota 50, da Di Meglio a 49 e da Bradl a 48.

This article is licensed under the Creative Commons Attribution 2.5 license.



Connect with The Crittenden Automotive Library

The Crittenden Automotive Library at Google+ The Crittenden Automotive Library on Facebook The Crittenden Automotive Library on Instagram The Crittenden Automotive Library at The Internet Archive The Crittenden Automotive Library on Pinterest The Crittenden Automotive Library on Twitter The Crittenden Automotive Library on Tumblr  
 
 


The Crittenden Automotive Library

Home Page    About Us    Contribute




By accessing the The Crittenden Automotive Library/CarsAndRacingStuff.com, you signify your agreement with the terms and conditions on our Legal Information:  Disclaimers & Privacy Policy page.

To notify The Crittenden Automotive Library of errors, suggest topics, contribute information, make a comment on a page or to ask a question e-mail us.